19:32 14 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 21
Seguici su

I piloti svedesi della Scandinavian Airlines hanno cominciato uno sciopero la notte tra giovedì e venerdì.

Continuano le trattative con i rappresentanti del sindacato in Danimarca e Norvegia, informa il giornale locale Aftonbladet.

“Abbiamo interrotto le trattative qualche minuto dopo la mezzanotte. È iniziato uno sciopero in Svezia”, dichiara Jan Sjölin, che fa da mediatore nelle trattative tra i rappresentanti del sindacato e la parte dei datori di lavoro.

I piloti esigono un aumento dello stipendio del 13%, mentre i rappresentanti della Scandinavian Airlines (meglio nota come SAS) propongono solo il 2,3% in più della cifra attuale.

Per evitare l’annullamento di emergenza dei voli e l’accumulo dei passeggeri negli aeroporti, la compagnia SAS aveva già annullato circa 200 voli in programma venerdì. In totale circa 1500 piloti SAS sono membri del sindacato e nell’eventualità di uno sciopero di massa dovrebbe essere annullato il 70% circa dei voli della compagnia aerea, causando una perdita in termini finanziari fino 3,5 milioni di euro al giorno.

Correlati:

Italia, l'8 marzo si festeggia con scioperi e manifestazioni
La Cina vieta alle compagnie aeree nazionali di volare con i Boeing 737 MAX
Ecco le migliori compagnie aeree al mondo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook