22:44 26 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
381
Seguici su

La svolta è arrivata dieci anni dopo di duro lavoro.

I ricercatori hanno scombinato il codice dell'antibiotico naturale e lo hanno sintetizzato in laboratorio. Forse questa ricerca spianerà la strada allo sviluppo di una nuova classe di farmaci.

Due ricercatori del Regno Unito e del Giappone, Martin Lear e Masahiro Hirama, sono stati i primi a riuscire a "scombinare" il codice di un antibiotico antitumorale naturale estremamente complesso. Questa sostanza, denominata Kedarcidina, fu scoperta in India quasi 30 anni fa, ma solo ora è stato possibile svelarne il segreto.

La Kedarcidina è efficace contro le cellule tumorali e contro i batteri resistenti. La sua azione mira a danneggiare il DNA patogeno.

Ora i ricercatori hanno determinato la struttura molecolare della Kedarcidina e l'hanno sintetizzata in laboratorio.

Questo importante passo avanti segna una nuova era nella creazione e produzione di antibiotici di nuova generazione e agenti anti-cancro.

Correlati:

USA, tumori legati all'obesità in aumento tra gli adulti
Oncologi americani svelano il prodotto che aumenta notevolmente il rischio di tumore
Cancro, creato un vaccino efficace contro i tumori del sangue
Tags:
Medicina, Scienza e Tecnica, tumore, cancro
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook