07:39 14 Novembre 2019
Kirill Vyshinsky al tribunale

I giornalisti russi a Zelensky: liberate Vyshinsky

© Sputnik .
Mondo
URL abbreviato
0 92
Seguici su

I giornalisti russi hanno scritto una lettera a Vladimir Zelensky, che ha appena trionfato alle elezioni presidenziali in Ucraina, chiedendogli di intervenire per la liberazione del direttore del portale RIA Novosti in Ucraina, Kirill Vyshinsky.

Nella lettera, pubblicata sul sito di RIA Novosti, si ricorda che Vyshinsky è in stato di arresto dal 15 maggio dello scorso anno e che “per tutto questo tempo è stato infondatamente accusato di tradimento nazionale solo per aver svolto onestamente il suo lavoro, adempiendo ai suoi doveri di giornalista”.

“Lei ha detto che i media devono essere il più possibile liberi. Mentre quello che sta accadendo a Kirill è una violazione delle norme europee di base, dei diritti umani e di quelli dei giornalisti. La invitiamo a prestare la sua attenzione alla situazione di Kirill e a fare tutto ciò che è in Suo potere affinché lui torni a essere libero il più presto possibile”, scrivono gli autori della lettera.

LA LETTERA APERTA DEI GIORNALISTI RUSSI A VLADIMIR ZELENSKY:

"Sig. Zelensky,
Il 15 maggio sarà un anno da quando il nostro collega, il giornalista Kirill Vyshinsky si trova in stato di arresto in Ucraina.
Per tutto questo tempo è stato infondatamente accusato di tradimento nazionale solo per aver svolto onestamente il suo lavoro, adempiendo ai suoi doveri di giornalista.
Lei ha detto che i media devono essere il più possibile liberi. Mentre quello che sta accadendo a Kirill è una violazione delle norme europee di base, dei diritti umani e di quelli dei giornalisti. La invitiamo a prestare la sua attenzione alla situazione di Kirill e a fare tutto ciò che è in Suo potere affinché lui torni a essere libero il più presto possibile."

Correlati:

Exit poll: Zelensky vince le elezioni con oltre il 73% dei voti
Politico italiano: “censura inaccettabile su processo Vyshinsky”
Sui social sostengono il capo di RIA Novosti Ukraina Kirill Vyshinsky
Tags:
Kirill Vyshinsky, RIA Novosti, Ucraina, Giornalismo, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik