Widgets Magazine
13:01 20 Agosto 2019
I sistemi d’arma antiaereo S-400 TriumfF-35

Il Ministro degli Affari Esteri turco minaccia di trovare un sostituto agli F-35 americani

© Sputnik . Ministry of Defence of the Russian FederationCC0
1 / 2
Mondo
URL abbreviato
270

Se gli USA si rifiuteranno di fornire i caccia di quinta generazione F-35, Ankara si rivolgerà a un altro paese per soddisfare il bisogno di questi aerei, ha dichiarato a Sputnik il Ministro degli Esteri turco Mevlüt Çavuşoğlu.

Washington minaccia di privare Ankara degli aerei F-35 dopo che la Turchia ha acquistato i missili S-400 dalla Russia. In questi giorni i media hanno informato che la Turchia potrebbe decidere di sostituire gli aerei americani con i russi Su-57.

Il Ministro ha aggiunto che la Turchia è estremamente trasparente sia nei rapporti con la Russia che con quelli con gli Stati Uniti.

La questione degli S-400 ha spinto Washington a parlare di una possibile esclusione della Turchia dalla NATO. Çavuşoğlu ha dichiarato che tale svolta non è realisticamente possibile.

“Tutte le decisioni dell’Alleanza sono prese all’unanimità dei voti. Se la Turchia, in quanto membro [della NATO, ndr] dice “no”, non è possibile andare avanti con tale decisione. Non ci sono mai stati tentativi simili. Inoltre il Segretario Generale della NATO Jens Stoltenberg e il suo vice hanno dichiarato chiaramente che ogni alleato può rifornirsi dove ritiene opportuno. C’è la trasparenza più totale”, puntualizza Ankara.

“Il trionfo” del disaccordo

La Turchia aveva precedentemente dichiarato che non avrebbe rinunciato all’acquisto del complesso missilistico S-400 Triumf e che la la prima consegna avverrà a luglio.

Gli USA affermano che i sistemi antiaereo russi sono incompatibili con gli standard della NATO e minacciano di imporre sanzioni a chi li acquisti. Washington minaccia di interrompere o annullare la vendita degli aerei F-35 alla Turchia.

La Turchia è uno dei partecipanti del programma internazionale degli USA per la creazione di caccia di quinta generazione. Ankara sostiene che gli S-400 non sono una minaccia per gli americani F-35.

Correlati:

Non gradito agli Dei, perché l’S-500 Prometey spaventa il Patriot americano
Turchia: continua alla partecipazione alla produzione degli F-35
Turchia critica decisione di Trump sull'embargo petrolifero contro l'Iran
Tags:
NATO, Sistema antiaereo S-400, USA, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik