Widgets Magazine
01:26 18 Agosto 2019
Fukushima

Fukushima: Primo lotto di scorie della centrale nucleare trasferito all'impianto di stoccaggio

© AFP 2019 / TOSHIFUMI KITAMURA
Mondo
URL abbreviato
0 0 0

Tokyo Electric Power Company (TEPCO), il gestore della centrale nucleare di Fukushima Daiichi (NPP), che ha subito il peggior disastro nucleare da Chernobyl nel 2011, ha trasferito la prima parte di combustibile da una delle piscine di stoccaggio del reattore danneggiato ad un impianto vicino.

La società ha iniziato a rimuovere il combustibile da un bacino di stoccaggio all’interno dell’unità 3, che contiene 52 gruppi di combustibile inutilizzati e 514 gruppi di combustibile esaurito, il 15 aprile, utilizzando apparecchiature controllate a distanza.

 

A partire da oggi, i lavoratori hanno messo sette unità di combustibile inutilizzato in una cassa prima di trasferirle in un impianto di stoccaggio situato a 328 piedi dall’edificio danneggiato, secondo l’emittente NHK. La cisterna, secondo quanto riferito, sarà successivamente trasferita in un deposito nella piscina di raffreddamento della struttura, un passo che porterà a termine il processo di rimozione del primo lotto di scorie. TEPCO intende ora rivedere l’intero processo, che in precedenza era stato ritardato per garantire che i lavoratori fossero protetti dalle radiazioni, e continuare a spostare il combustibile nel mese di luglio. L’operatore prevede di trasferire tutti i 566 gruppi nell’unità 3 entro la fine di marzo 2021. 

L’incidente alla centrale elettrica è stato causato da uno tsunami che ha colpito il Giappone nel marzo 2011 a seguito di un terremoto offshore di magnitudo 9,0 al largo delle coste. La fusione di tre delle quattro unità dell’impianto e le esplosioni idrogeno-aria, causate dal guasto dei sistemi di raffreddamento, hanno causato la fuoriuscita di materiali radioattivi e la chiusura dell’impianto. 

Tags:
Disastro di Fukushima, Fukushima, Giappone
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik