13:32 19 Novembre 2019
Donald Trump

Nuovo attacco di Trump contro il New York Times

© AP Photo / Evan Vucci
Mondo
URL abbreviato
150
Seguici su

L'inquilino della Casa Bianca ha chiamato il noto giornale “nemico del popolo”.

Oggi il presidente americano Donald Trump si è scagliato nuovamente contro il New York Times, chiedendogli di scusarsi in ginocchio.

"Mi chiedo se il New York Times mi porgerà le scuse per la seconda volta, come ha fatto dopo le elezioni del 2016 <...> Ma questa volta dovranno inginocchiarsi e chiedere il perdono: sono davvero nemici del popolo!" - ha twittato Trump.

​Non ha specificato quale particolare articolo lo abbia turbato. Tuttavia ieri il New York Times ha pubblicato un articolo del giornalista Paul Krugman, che ha nuovamente accusato Trump di ostacolare le indagini sul Russiagate e l'intero Partito Repubblicano di non credere affatto ai valori americani.

Secondo Trump, Krugman, "come lo stesso New York Times, ha perso credibilità per la moltitudine di notizie false e non corrette". "È ossessionato dall'odio", ha sottolineato il presidente americano in un altro tweet.

Tags:
Giornalismo, USA, Donald Trump, New York Times
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik