Widgets Magazine
18:30 17 Luglio 2019
Groenlandia

È stata riscontrata un’accelerazione dell’arrivo della catastrofe climatica

© AP Photo / NORDFOTO
Mondo
URL abbreviato
3411

Negli aultimi dieci anni il ghiaccio si scoglie con una velocità molto più alta che in passato.

Un gruppo internazionale di scienziati ha misurato la velocità di scioglimento dei ghiacciai in Groenlandia e ne ha valutato le perdite dal 1972. Nel giro dell’ultimo decennio i processi di scomparsa dei ghiacciai sono diventati notevolmente più veloci a causa dei cambiamenti globali del clima. Lo riporta Phys.org.

I ricercatori hanno analizzato gli scatti eseguiti dai satelliti di telerilevamento Landsat. Tra le altre cose hanno ottenuto i dati sull’altezza dei ghiacciai, il cambiamento della forza di gravità e l’equilibrio della massa.

Si è scoperto che negli anni 70 in Groenlandia si accumulavano 47 gigatoni di ghiaccio all’anno, mentre negli anni 80 è cominciata una perdita della massa equivalente. Questo processo è continuato negli anni 90, e dopo il 2000 la velocità dello scioglimento è aumentata fino a raggiungere le 187 gigatoni all’anno.

Al momento attuale il ghiaccio si scioglie sei volte più velocemente che 50 anni fa e il contributo dei ghiacciai della Groenlandia all’innalzamento del livello dei mari è pari a 13,7 millimetri.

Ad aprile è stato annunciato che in Alaska la primavera, con un caldo da record, ha portato alla morte di almeno cinque persone. E la temperatura media dell’aria a marzo nella città di Utqiagvik al nord del paese, secondo le misurazioni dell’osservatorio NOAA, è stata i 11 gradi più alti della norma

Correlati:

Climatologi: l'Antartide potrebbe vedere lo scioglimento di due grandi ghiacciai
Cambiamento climatico, allarme siccità in Italia
I vantaggi del cambiamento climatico per la Russia e il suo “Canale di Suez”
Tags:
Groenlandia, cambiamenti climatici, Cambiamenti climatici, Cambiamenti climatici
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik