Widgets Magazine
00:36 23 Luglio 2019
Drone americano RQ-4 Global Hawk

Esercito americano rinuncia a sviluppare un drone di nuova generazione

© AP Photo / Northrop Grumman via U.S. Navy, Erik Hildebrandt
Mondo
URL abbreviato
0 22

Il comando dell'esercito americano ha abbandonato il programma di sviluppo per un drone di nuova generazione, che in futuro potrebbe essere sostituito da droni da ricognizione RQ-7 Shadow e shock MQ-1C Grey Eagle. Secondo Defense News, il lavoro già iniziato sulla creazione di prototipi di un nuovo drone verrà interrotto nel prossimo futuro.

La ragione della fine del programma per lo sviluppo di dimostratori di UAV di nuova generazione era il desiderio dell'esercito statunitense di concentrarsi sulla gare d’appalto FVL, che implica lo sviluppo di nuovi velivoli ad ala rotante di varie classi. Quest'ultimo dovrebbe in futuro sostituire diverse classi di elicotteri, tra cui l’elicottero d’attacco AH-64 Apache, l’elicottero multiruolo UH-60 Black Hawk e l’elicottero da trasporto CH-47 Chinook.

Il programma per sviluppare una nuova generazione di UAV per l'esercito americano è stato avviato nel 2017. Per l'anno 2019, sono stati nominati gli obiettivi finali del progetto e la selezione di diversi finalisti del programma. Dopo che i progetti sono stati mostrati, le compagnie che partecipavano al programma dovevano realizzare e testare i prototipi del nuovo drone in 18-24 mesi.

I requisiti dettagliati per il nuovo apparecchio non sono stati resi noti dai militari. Tuttavia, l'esercito americano ha dichiarato che i militari avevano bisogno di veicoli in grado di utilizzare aeroporti non preparati per il decollo e l'atterraggio. Gestire il drone doveva essere il più semplice possibile in modo che l'addestramento dell'operatore non avrebbe richiesto molto tempo.

Correlati:

Un drone americano avvistato al confine della regione di Kaliningrad
Autorità dello stato di New York invitano produttore di droni russo a trasferirsi in USA
Tags:
Tecnica militare, tecnologia, tecnologie, Droni, conseguenze, droni, Esercito USA, esercito USA, Esercito
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik