Widgets Magazine
22:16 16 Luglio 2019
Gli abitanti di Montalcino

Trovato semplice metodo per evitare la demenza senile

© Sputnik . Игорь Михалев
Mondo
URL abbreviato
280

Fare attività fisica, anche per meno di 2,5 ore alla settimana, può ridurre il rischio di sviluppare la demenza, hanno scoperto i ricercatori della Boston University. Hanno condiviso le loro osservazioni sulla rivista JAMA.

Il lavoro scientifico è stato svolto nel periodo dal 2016 al febbraio 2019. Lo studio ha coinvolto 2354 persone (1099 uomini e 1276 donne), con l’uso di accelerometri e risonanza magnetica.

Gli esperti ritengono che un'attività fisica regolare possa migliorare non solo la salute fisica, ma anche mentale. In particolare, secondo loro, praticare sport, anche solo "semplici passeggiate", rallenta il processo di invecchiamento del cervello, con il risultato che le persone fisicamente attive hanno meno probabilità di sviluppare la demenza.

Secondo i calcoli dei ricercatori, coloro la cui attività fisica alla settimana è stata pari a 150-300 minuti, hanno rinviato l'invecchiamento del cervello di 1,1 anni per ogni ora di attività fisica a settimana. Mentre coloro che camminavano 7.500 gradini o più a settimana il cervello rallentava il suo invecchiamento di 1,4-2,2 anni per ogni ora di attività fisica a settimana,.

La demenza è un disturbo dell'attività nervosa, manifestata principalmente da un netto declino delle capacità mentali.

Correlati:

Si è spenta la donna più anziana in Russia
Scoperto il modo per prolungare la vita degli anziani
La donna più anziana al mondo rivela il segreto per vivere allungo
L’alcol pare sia salutare per le persone anziane
Tags:
demenza, Università, università, Ricerca, Salute, Salute
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik