04:48 25 Maggio 2019
Tre militari francesi davanti al carro armato Leclerc

La Francia manda le sue truppe e carri armati verso i confini russi

© AFP 2019 / Francois Nascimbeni
Mondo
URL abbreviato
20475

La Francia intende mandare le proprie truppe e carri armati in Estonia, ai confini con la Russia, si legge in una nota pubblicata sul sito dell'Ambasciata della Francia in Estonia. L'arrivo è previsto per il 23 aprile.

La Francia invierà le proprie truppe e carri armati in Estonia ai confini con la Russia, si legge in una nota pubblicata sul sito dell'Ambasciata della Francia in Estonia.

La Francia intende schierare in Estonia, proprio ai confini con la Russia, 300 soldati, 5 carri armati Leclerc e 20 veicoli blindati, compresi 13 veicoli corazzati da combattimento (VCC), nei quadri della missione FRA-EFP LYNX e per un periodo di quattro mesi.

I veicoli e tutte le attrezzature necessarie saranno inviati in Estonia con il treno.

"Siamo molto contenti di poter collaborare con i nostri alleati e migliorare la nostra capacità d'interoperabilità", ha dichiarato il comandante Marc, membro di una delle unità francesi che saranno dispiegati in Estonia.

Il contingente francese arriverà alla base militare di Tapa, Estonia, il 23 aprile. La base militare di Tapa si trova a soli 140 chilometri dalla confine tra Estonia e Russia.

"La missione FRA-VET LYNX è il contributo della Francia al rafforzamento del fianco orientale della NATO nei tre Paesi baltici e in Polonia. Per la prima volta i soldati francesi sono stati schierati a Tapa tra marzo e dicembre del 2017", si apprende dalla nota.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik