Widgets Magazine
18:44 20 Agosto 2019
Carne

Gli alimenti che aumentano il rischio di cancro al colon

© Sputnik . Igor Zarembo
Mondo
URL abbreviato
0 49

Il consumo giornaliero di carne rossa (carne bovina, suina o agnello) e di carne lavorata (insaccati, salsicce, würstel), anche in piccole quantità, può aumentare le probabilità di cancro del colon, hanno scoperto i ricercatori all'Università di Oxford.

I risultati della loro ricerca scientifica sono stati pubblicati sulla rivista International Journal of Epidemiology.

Lo studio è stato condotto in un arco temporale di 6 anni. I ricercatori hanno raccolto i dati da 500mila persone. 2.609 casi di cancro all'intestino sono stati registrati tra quelli che al momento dell'inizio dello studio avevano un'età compresa tra 40-69 anni.

I ricercatori hanno scoperto che il rischio di sviluppare il cancro al colon nelle persone che mangiano una quantità uguale o superiore a 76 grammi di carne rossa o lavorata al giorno è più elevato del 20% rispetto a chi consuma 21 grammi o di meno dello stesso cibo.

Inoltre il rischio di ammalarsi di tumore è del 15% più alto per chi mangia circa 54 grammi di carne rossa al giorno, rispetto a quelli che ne consumano meno di 8 grammi. Per chi mangia 29 grammi di carne lavorata al giorno, il rischio di tumore è del 19% maggiore rispetto a chi consuma mediamente 5 grammi al giorno dello stesso alimento.

Tags:
Scienza e Tecnica, Cibo, Medicina, Salute, cancro, tumore
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik