Widgets Magazine
16:19 20 Settembre 2019
Premier dell'Italia Giuseppe Conte e il presidente Usa Donald Trump alla conferenza stampa congiunta dopo l'incontro del 30 luglio 2018 a Washington

Libia, conversazoine telefonica tra Conte e Trump

© AP Photo / Evan Vucci
Mondo
URL abbreviato
0 05
Seguici su

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha avuto oggi una conversazione telefonica con il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Lo si legge in una nota di Palazzo Chigi.

L'argomento principale del colloquio è stato la situazione in Libia, con "la condivisa preoccupazione per l’escalation sul terreno e per i rischi di una crisi umanitaria". Il Presidente Conte e il Presidente Trump hanno pertanto concordato circa l’opportunità di mantenere "un filo diretto per individuare una soluzione sostenibile, attraverso nuovi contatti sin dai prossimi giorni".

"Il Presidente del Consiglio ha inoltre informato il Presidente Usa sull’esito della missione del suo Consigliere Diplomatico in Venezuela, concordando circa l’urgenza di indire elezioni presidenziali nel Paese attraverso un effettivo processo democratico", riferisce la nota del Governo.

Il 4 aprile, la situazione in Libia è peggiorata improvvisamente dopo la decisione di Haftar di lanciare una offensiva contro Tripoli per "la liberazione dai terroristi". Le unità della LNA hanno ottenuto il controllo su alcune località nelle vicinanze della capitale libica, è stato attaccato l’aeroporto. Le forze fedeli al governo di accordo nazioanale della Libia hanno annunciato l'inizio dell'operazione militare "Vulcano di rabbia" contro l'LNA.

Dopo il rovesciamento e l'omicidio di Muammar Gheddafi nel 2011, la Libia è stata praticamente divisa in due parti separate. Il parlamento eletto dal popolo si trova a est, mentre a ovest, nella capitale Tripoli, il governo di consenso nazionale guidato da Fayez Sarraj legifera con il sostegno delle Nazioni Unite e dell'Unione europea. Le autorità nella parte orientale del paese operano indipendentemente da Tripoli e cooperano con l'LNA.

Correlati:

Salvini: 500 terroristi in Libia, suicida aprire i porti
Libia, Conte: rischio arrivo foreign fighters in Italia. VIDEO
Libia, Gentiloni: poco probabile che la guardia costiera libica continui ad operare
Libia, Italia sotto scacco
Die Welt: la Russia intende consolidare la propria presenza economica in Libia
Tags:
Colloquio, Trattative, Donald Trump, Giuseppe Conte, Libia, USA, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik