Widgets Magazine
01:32 18 Ottobre 2019
La nave da ricognizione della Marina militare italiana Elettra

Fincantieri in corsa per costruire una nuova nave militare bulgara

© Foto: Jorge Guerra Moreno
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

Tre società hanno dichiarato la loro intenzione di fornire alla Bulgaria una nave multifunzione da pattuglia per la Marina della Bulgaria.

La notizia è stata segnalata dall'emittente radio nazionale bulgara BNR, che ha intervistato il contrammiraglio dell'esercito bulgaro Mitko Petev. Secondo quanto riferito da quest'ultimo, le aziende in corsa per la commessa sono la tedesca Lurssen Werft, l’italiana Fincantieri e la bulgara Delfin.

Attualmente è in corso la valutazione delle proposte. Il costo del progetto è stimato intorno ai 984 milioni di Lev, circa 505 milioni di euro.

La conclusione del contratto dovrebbe avere luogo in una data simbolica, il giorno della marina bulgara, il 12 agosto:

"Un mese prima o dopo non è fatale, ma sarebbe un regalo meraviglioso per le forze navali in occasione del 140° anniversario dalla loro fondazione", ha concluso Petev.

Correlati:

Bulgaria, zingari aggrediscono un commesso e vengono costretti a fuggire dalla città
Premier bulgaro chiederà a Trump sconto sui caccia F-16
La Bulgaria offre assistenza alla Francia per restaurare la cattedrale di Notre-Dame
Tags:
Nave, Fincantieri, aziende, Marina militare, Bulgaria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik