03:09 11 Agosto 2020
Mondo

Paesi Bassi: medico ha inseminato segretamente più di 50 pazienti

Mondo
URL abbreviato
123
Seguici su

Il medico riproduttivo olandese Jan Karbaat, scomparso nel 2017 all'età di 89 anni, ha segretamente inseminato più di 50 donne e i suoi numerosi figli, che ora vivono in diverse parti del mondo, potrebbero chiedere un risarcimento, riferisce il portale RTL Nieuws.

Jan Karbaat divenne noto dopo aver ammesso nel 2017, prima della sua morte, che poteva aver concepito circa 60 bambini mentre lavorava in una clinica nella città olandese di Barendrecht, mentre sostituiva lo sperma dei padri con il proprio. Dopo di che, i potenziali figli di Karbaat hanno intentato una causa civile per scoprire chi è realmente il loro padre. Nel febbraio 2019, la corte ha permesso che il DNA del dottore venisse utilizzato per il test di paternità.

Secondo i dati dei media, i test del DNA hanno confermato che Karbaat è il padre di almeno 49 bambini. Con questo è stato osservato che il numero di bambini potrebbe essere ancora più alto, e che i figli del medico potrebbero vivere non solo in Olanda, ma anche negli Stati Uniti.

I figli del medico hanno reagito in maniera diversa ai risultati del test. Così il trentanovenne Martin van Halen ha annunciato che le azioni di Karbaat sono state “orribili sia per i genitori che per i fratelli e le sorelle”.

"Sono stati ingannati e il dottore e responsabile, questo è sbagliato, ma se parliamo di me, non sarei qui senza questo dottore", ha detto van Halen.

Prima di ottenere i risultati, van Halen ha controllato il suo DNA con altri nel database americano e ha scoperto di avere una grande famiglia. "In poche settimane ho scoperto di avere 25 fratellastri e sorelle", ha detto Van Halen. Secondo lui, la maggior parte dei bambini del dottore sono già adulti e hanno figli, mentre ha notato che tutti i fratelli e le sorelle sono molto simili tra loro.

"Siamo tutti contenti della chiarezza e della ricezione d'informazioni, ora possiamo continuare a vivere", ha detto un altro figlio di Karbaat, il 32enne Joey Hufdman.

Allo stesso tempo, ha sottolineato che intendeva chiedere un risarcimento, dal momento che il medico aveva ingannato sua madre, sostituendo lo sperma dell’uomo che lo aveva cresciuto come padre con il proprio.

una coppia innamorata
© Depositphotos / AllaSerebrina

La pubblicazione di NL Times riporta che Karbaat ha lavorato presso la clinica FIV dal 1980 fino alla sua chiusura nel 2009, dopo che gli ispettori hanno riscontrato violazioni nel sistema degli archivi dell'ospedale. Si è osservato che durante l'operazione della clinica, gli specialisti della fertilità non si controllavano reciprocamente in modo appropriato.

Correlati:

Studio scopre che le auto senza autista porteranno a più sesso in auto
Cittadino inglese arrestato: ha fatto sesso con un cadavere alle pompe funebri
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook