18:06 25 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
1117
Seguici su

Allo stesso tempo, secondo il generale Joseph Dunford, Mosca negli ultimi anni "non si comporta normalmente".

Joseph Dunford, presidente del Joint Chiefs of Staff (Stato maggiore congiunto - ndr) delle forze armate degli Stati Uniti, è soddisfatto dei contatti militari bilaterali con i militari russi, incluso il capo di Stato Maggiore dell'esercito russo, il generale Valery Gerasimov. Questa valutazione Dunford l'ha condivisa un'intervista con l'agenzia di stampa Associated Press, i cui frammenti sono stati pubblicati nella giornata di oggi.

"Ora sono soddisfatto dei contatti tra i nostri militari, progettati per mantenere un livello di trasparenza per ridurre il rischio di errori di calcolo", ha affermato Dunford. "Credo che ai massimi livelli militari ora abbiamo un quadro di gestione delle crisi nel caso si verificasse una tale crisi", ha aggiunto.

Il capo dello Stato Maggiore congiunto statunitense ha allo stesso tempo riconosciuto le difficoltà nelle relazioni bilaterali con la Russia in generale. "È molto difficile per noi mantenere relazioni normali con un paese che non si è comportato normalmente negli ultimi anni", ha affermato. "Dovremo risolvere i maggiori problemi che riguardano le nostre relazioni bilaterali", ha detto Dunford, sostenendo che Mosca violi le leggi, le norme e gli standard internazionali.

Tags:
Joseph Dunford, Difesa, Sicurezza, Esercito russo, esercito USA, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook