Widgets Magazine
22:40 20 Luglio 2019
Emirati Arabi Uniti

Emirati Arabi Uniti confermano che invieranno un astronauta sulla ISS il 25 settembre

© AP Photo / Kamran Jebreili
Mondo
URL abbreviato
113

Il direttore del programma di addestramento degli astronauti degli Emirati del Centro Spaziale Mohammed bin Rashid Salem al-Marri ha confermato a Sputnik che il primo astronauta degli Emirati Arabi andrà in orbita il 25 settembre sulla navicella Soyuz-MS 15 partendo dal cosmodromo di Baikonur.

"I nostri due candidati cosmonauti, Hazzaa al-Mansuri e Sultan al-Nayadi, sono i primi membri della squadra di astronauti degli EAU, e nel prossimo futuro effettueranno varie missioni spaziali, la prima delle quali sarà inviata alla ISS, prevista per il 25 settembre di quest'anno a bordo della navicella Soyuz-MS-15 dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan", ha detto al-Marri.

Secondo lui, torneranno sulla Terra sulla nave Soyuz-MS 12.

In precedenza, il rappresentante del centro spaziale ha dichiarato che il primo cosmonauta degli Emirati Arabi Uniti, la cui candidatura sarà annunciata a maggio, rimarrà in orbita per otto giorni.

Correlati:

I topi sulla ISS iniziano a correre in cerchio (VIDEO)
Agenzia spaziale russa apprezza i voli di nuove navicelle americane verso la ISS
La Russia potrebbe costruire moduli su richiesta per allargare la ISS
Tags:
Spazio, Spazio, Volo, Volo, Volo, ISS, ISS
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik