Widgets Magazine
22:47 23 Luglio 2019
Anziani

Raccomandazioni per frenare l'invecchiamento cerebrale e la perdita di memoria

© Sputnik . Igor Zarembo
Mondo
URL abbreviato
2114

I ricercatori dell'Università di Alberta (Canada) hanno identificato i principali fattori che inibiscono l'invecchiamento del cervello e lo sviluppo del morbo di Alzheimer nelle persone di età superiore ai 55 anni. Lo si afferma in un articolo sul portale EurekAlert!

I ricercatori hanno dimostrato che il sistema nervoso centrale invecchia più lentamente nelle persone (spesso donne) con buona istruzione e coinvolte in attività sociali, come ad esempio l'organizzazione di cene. Inoltre queste persone sono inclini all'apprendimento, inclusi l'uso di un computer e l'apprendimento di una seconda lingua.

Una buona memoria nelle persone di età compresa tra 55 e 75 anni è inoltre associata a basse pulsazioni cardiache, indice di massa corporea vicino alla norma, capacità di prendersi cura da soli e presenza di amici reali nella vita. Negli adulti sopra i 75 anni un'andatura veloce e rari sintomi di depressione sono correlati ad un cervello sano.

Il peggioramento della memoria è stato osservato in quelli che hanno mostrato una bassa attività cognitiva, un'alta frequenza cardiaca, non si prendevano cura di sè e non svolgevano attività sociali.

I risultati dello studio aiuteranno ed elaborare raccomandazioni per la prevenzione delle malattie cerebrali senili.

Tags:
Medicina, Salute, Società, Scienza e Tecnica
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik