Widgets Magazine
07:09 24 Agosto 2019
Russia USA

Ex colonnello esercito americano spiega a cosa serve la “minaccia russa” in Europa

© Sputnik . Maxim Bogodvid
Mondo
URL abbreviato
3190

Il colonnello in congedo dell'esercito americano Douglas Macgregor ha dichiarato su Fox News che il dispiegamento di truppe americane in Europa non è giustificato e che la Russia non avrebbe attaccato l'Europa.

Secondo l'ex militare, non c'è alcun rischio di un attacco russo contro l'Europa o della Cina nel sud-est asiatico, pertanto non serve dislocare truppe americane all'estero per affrontare questi Paesi.

Ha inoltre sottolineato che il dispiegamento di truppe americane è vantaggioso solo per un piccolo gruppo di persone che ottengono enormi profitti da questa evoluzione degli eventi.

"La classe dirigente riceve denaro da piccoli gruppi d'interesse: le lobby esistenti dispongono di enormi risorse finanziarie ed elargiscono molto denaro a Capitol Hill per sostenere qualsiasi disegno di legge che preveda il dispiegamento di contingenti militari all'estero. La presenza militare all'estero è il loro bancomat", ha aggiunto il militare.

Allo stesso tempo McGregor ha osservato che tutti i militari dispiegati in tutto il mondo potrebbero difendere il confine degli Stati Uniti con il Messico, in quanto gli uomini a disposizione non sono in grado di far fronte alla pressione migratoria oltre il confine.

Allo stesso tempo ha aggiunto che l'immigrazione è un fenomeno vantaggioso per i funzionari di entrambi i partiti a Washington, dove alcuni considerano i migranti come i loro futuri elettori.

"I democratici guardano al sud e vedono nuovi elettori che attraversano il confine, i repubblicani hanno paura di perdere voti, quindi non hanno il coraggio di dire stop. Nessuno difenderà questo confine perché vedono in queste persone la base per una dittatura permanente in futuro", - ha detto Macgregor.

Il militare ha inoltre sottolineato che l'amministrazione americana non ha più la possibilità di tornare indietro, in quanto non potrebbe giustificare spese militari eccessivamente gonfiate se riconoscesse l'inutilità di schierare truppe americane oltre oceano.

Tags:
Geopolitica, Congresso USA, Immigrazione, Russofobia, Europa, Cina, Russia, esercito USA, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik