Widgets Magazine
06:44 23 Luglio 2019
View of Istanbul with the Bosporus and the Bosporus Bridge in Turkey. (File)

Turchia: più di 30.000 di sostenitori di Gulen sono in prigione dopo tentato golpe

© AP Photo / Emrah Gurel
Mondo
URL abbreviato
0 30

Più di 30.000 sostenitori del predicatore islamico dell’opposizione Fethullah Gulen sono detenuti in Turchia, più di 20.000 sono stati condannati, ha detto il leader turco Tayyip Erdogan.

Le autorità turche accusano l'organizzazione di Gulen, FETO, di essere coinvolta nel tentativo di colpo di stato nel luglio 2016. Lo stesso Gulen, con sede negli Stati Uniti, ha condannato il colpo di stato e ha respinto le accuse.

"Dopo il 15 luglio 2016, più di 31.000 persone associate al FETO sono state licenziate dal Ministero dell'Interno turco, 15.000 persone dall'esercito, oltre 4.000 persone dal sistema giudiziario, 20.226 persone sono state condannate per contatti con il FETO e altre 10.333 sono in arresto” ha detto Erdogan, parlando alla cerimonia del 174° anniversario della creazione della polizia turca.

Secondo lui, l'obiettivo delle autorità è quello d'identificare tutti i traditori appartenenti all’organizzazione criminale e di non danneggiare gli innocenti.

Correlati:

Erdogan spera in un rapido passaggio alle transazioni in valuta nazionale con la Russia
Erdogan ipotizza nuovo vertice Russia-Turchia-Germania-Francia sulla Siria
Erdogan chiede ad Obama di estradare Fethullah Gülen in Turchia
Tags:
Fethullah Gülen, Recep Erdogan, Erdogan, arresti, Arresti, Arresto, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik