Widgets Magazine
09:00 12 Novembre 2019
Bandiera della Cina

In Cina introdotta la tecnologia per controllare attenzione di alunni

CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
0 06
Seguici su

Nelle scuole cinesi è stata introdotta una tecnologia per registrare il livello di attenzione tra gli scolari.

Normalmente I bambini fanno fatica a concentrarsi durante le lezioni ma ora tutto è cambiato: in Cina in una elementare di Hangzhou, provincia centrale dello Zhejiang, gli scolari indossano una fascia nera intorno alla testa, uno strumento sensorio che legge le onde cerebrali per registrare i cali di attenzione e quindi controlla il livello della concentrazione degli alunni. Una foto pubblicata su Twitter evidenzia questo progresso tecnologico.

L’invenzione aiuta l’insegnante a capire chi ha necessita di schiarimenti extra.

Questa tecnologia è stata elaborata dalla compagnia americana BrainCo con l’aiuto dell’università di Harvard. Prima dell’implementazione aveva sperimentato su circa 10mila ragazzini cinesi tra i 10 e i 17 anni.

Comunque l’adozione di tecnologie per monitorare e sorvegliare i bambini nelle scuole appare una tendenza irreversibile in Cina e questo fatto preoccupa fortemente la società.

Correlati:

In Cina madre disconosce suo figlio per un voto non troppo alto a scuola
Attacco in una scuola elementare a Pechino, feriti 20 bambini
Cina: uniforme “intelligente” impedisce agli scolari di marinare la scuola
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik