Widgets Magazine
04:55 21 Luglio 2019
Campo di rifugiati siriani in Libano

Siria, Mosca: Da luglio 183 mila rifugiati sono rientrati da Giordania e Libano

© Sputnik . Zahraa Al-Amir
Mondo
URL abbreviato
170

Più di 1.000 rifugiati siriani, tra cui più di 500 bambini, sono tornati nel loro paese d’origine dalla vicina Giordania e dal Libano nelle ultime 24 ore. Lo ha dichiarato martedì il Centro per la riconciliazione del Ministero della Difesa russo.

”Nell’ultimo giorno, in totale 1.040 persone sono tornate nella Repubblica Araba Siriana dal territorio di stati stranieri: 322 persone, comprese 97 donne e 164 bambini, hanno lasciato il Libano per la Siria attraverso i checkpoint Jaydet-Yabus e Talkalakh, e 718 persone, comprese 215 donne e 366 bambini, dalla Giordania attraverso il checkpoint Nasib”, ha detto il centro nel suo bollettino quotidiano.

Inoltre, 47 siriani sfollati interni sono tornati alle loro case nel corso del periodo in questione. Le unità ingegneristiche siriane hanno rimosso le mine da 2,8 ettari di terreno e distrutto 35 ordigni esplosivi, ha detto il centro. Quasi 183.000 rifugiati siriani sono tornati nel loro paese d’origine dalla Giordania e dal Libano da luglio, secondo i militari russi.

Tags:
Libano, Giordania, Crisi in Siria, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik