23:22 14 Novembre 2019
Praga

La Repubblica Ceca non pagherà per le tombe dei suoi soldati in Russia

© Fotolia / kaprikfoto
Mondo
URL abbreviato
215
Seguici su

La Repubblica Ceca quest'anno non invierà fondi alla Russia per la conservazione delle tombe dei caduti cechi nella guerra del 1918-1922. Lo ha reso noto oggi il ministero della difesa ceco.

Questa decisione è stata presa a causa dell'atteggiamento negativo della Russia verso i luoghi di sepoltura dei soldati cecoslovacchi.

Il ministero della difesa ceco ha stanziato complessivamente 5 milioni di corone (circa 200.000 euro) per il mantenimento delle tombe all'estero. Di questi, 1,5 milioni di corone (60.000 euro) dovevano essere destinate alla Russia. Adesso, invece, l'importo totale sarà diviso tra gli altri paesi. A riceverne di più sarà l'Ucraina: 3 milioni di corone.

Queste risorse servono per la manutenzione e la ricostruzione dei cimiteri dei soldati del corpo cecoslovacco, che morirono sul territorio russo durante la guerra civile (1918-1922).

Correlati:

Successo per una pistola (sportiva) prodotta in Repubblica Ceca
Israele e Repubblica Ceca si preparano a firmare una serie di accordi militari
Repubblica Ceca, premier: l'UE non ha risolto la situazione in Siria
Tags:
soldati, tombe, Repubblica Ceca
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik