Widgets Magazine
03:35 20 Settembre 2019
Carro armato T-90M

National Interest: un proiettile russo letale per i più potenti carri armati americani

© Sputnik . Pavel Gerasimov
Mondo
URL abbreviato
3294
Seguici su

Gli ingegneri russi sono riusciti a costruire un proiettile armato con una paletta separata che rappresenta una minaccia per i carri armati occidentali. Lo afferma in un articolo autorevole l'edizione americana del The National Interest, intitolato “la Russia ha un proiettile che può distruggere il miglior carro armato d’America".

Secondo la rivista, tre proiettili 2a82 calibro 125 sono stati prodotti nel 2003 e hanno passato i test di fuoco con oltre 1200 tiri; l'arma compie pressione sul tronco del proiettile, che di conseguenza aumenta la velocità iniziale del proiettile, la sua incisività, abilità e precisione.

Su-57
© Sputnik . Ministero della Difesa russo

Il 2A82 può sparare dai nuovi BOPS 3BM69 Vakuum 1 e 3BM70 Vakuum 2 (di tungsteno e uranio impoverito), la cui lunghezza è di 900 mm. Secondo la pubblicazione, la loro velocità è di 2 km al secondo e a questa distanza il proiettile può perforare un’armatura che ha uno spessore di 900-1000 mm.

L'autore dell'articolo ha concluso che se questa informazione è vera, allora il carro armato russo sul medio raggio avrà “un alto grado di affidabilità” nel colpire i carri armati occidentali. Si tratta delle macchine da combattimento americane Abrams, le tedesche Leopard-2 e le britanniche Challenger-2. La corazza frontale di questi carri armati ha circa 800 mm di armatura rivestita.

Il 2A82 verrà montato sui carri armati russi T-72 e T-90, tuttavia, questi dati non hanno trovato conferma, aggiunge il giornale.

Nuove armi verranno installate sui carri armati T-14 Armata, ma ci sono ancora pochi di questi carri tra le truppe, chiarisce il NI.

Come prova delle sue parole, l'edizione cita il blogger militare russo Alexei Khladotov, che scrive che, inizialmente, per l'allestimento dei T-14, sono stati acquistati 13 2A82-M1.

Un altro acquisto da 24 è avvenuto a dicembre 2017 ed è stato creato un battaglione di T-14 con 36 mezzi. La rivista americana ricorda che nel 2017 i media hanno riferito che il 2А82 sarebbe stato dotato con la modernizzazione dei T-90. Tuttavia, secondo il blogger, non verrà installato sui T-90M, poiché “l'industria russa non è in grado di produrre quest’arma”.

Correlati:

Dotato di WC il carro armato russo T-14 Armata
Russia, in progetto un carro armato senza pilota
La polizia militare russa restaura carro armato sovietico trovato sulle alture del Golan
Tags:
Armi, esercito, The National Interest, USA, proiettili, Carri armati
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik