Widgets Magazine
21:56 18 Settembre 2019
Militari dell'esercito della Libia

Ritirato “temporaneamente” il contingente militare USA in Libia

© REUTERS / Ismail Zitouny
Mondo
URL abbreviato
270
Seguici su

Il comando delle forze armate statunitensi in Africa (AFRICOM) ha temporaneamente ritirato il suo contingente dal territorio della Libia per motivi di sicurezza.

"Il contingente delle forze americane sostenute dall'AFRICOM è stato temporaneamente trasferito dalla Libia a seguito del peggioramento delle condizioni di sicurezza. Continueremo a monitorare la situazione sul campo e a valutare la possibilità di riprendere la presenza militare statunitense a seconda delle circostanze", si afferma in un tweet dell'AFRICOM.

​Come affermato dal comandante dell'AFRICOM, il generale Thomas Waldhauser, la decisione è legata al fatto che la situazione in Libia sta diventando sempre più "complessa e imprevedibile".

All'inizio di questa settimana Haftar aveva annunciato l'avvio do un'offensiva dell'Esercito Nazionale Libico su Tripoli. L'ordine sull'inizio dell'Operazione Tripoli è stato dato durante un discorso ai suoi soldati.

Il maresciallo si è rifiutato di incontrare il premier al-Sarraj.

Nella giornata di ieri il giornale Asharq Al-Awsat aveva comunicato che le forze di Haftar avevano ottenuto il controllo dell'aeroporto internazionale di Tripoli.

Nel mentre il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha esortato a tutte le forze in Libia a rinunciare ad azioni militari e ad impegnarsi alla de-escalation del conflitto riprendendo il dialogo a margine di una riunione a porte chiuse nella notte del 6 aprile.

La crisi politica in Libia perdura dal 2011, dopo la deposizione e morte di Muammar Gheddafi.

Attualmente in Libia convivono 2 autorità indipendendi l'una dall'altra: nella parte orientale del Paese (Cirenaica), nella città di Tobruk, ha sede il Parlamento, mentre nella parte occidentale e nella capitale Tripoli è insediato un governo di unità nazionale sotto la guida di al-Sarraj, formato con il sostegno dell'ONU.

Le autorità di Tobruk agiscono indipendentemente da Tripoli, facendo affidamento sull'Esercito Nazionale guidato dal maresciallo Haftar.

Correlati:

Crisi libica, il premier al-Sarraj accusa il maresciallo Haftar di alto tradimento
Tags:
AFRICOM, esercito USA, USA, Libia, crisi in Libia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik