Widgets Magazine
12:53 22 Settembre 2019

Ministro delle Finanze olandese: la Brexit è vantaggiosa solo per la Russia e la Cina

© REUTERS / Henry Nicholls
Mondo
URL abbreviato
407
Seguici su

L'uscita del Regno Unito è una vera tragedia per l'UE, che perde un alleato militare di primo piano, ha detto il ministro delle Finanze olandese Vopke Hukstra.

Secondo il politico, delle conseguenze della Brexit potranno beneficiare solo “i più grandi avversari” dell’organizzazione, ovvero la Russia e la Cina, riferisce Bloomberg.

L'uscita prevista del Regno Unito dall'Unione Europea farà guadagnare solo “i più grandi avversari della regione”: Mosca e Pechino. Questo parere è stato espresso dal ministro delle Finanze Olandese Vopke Hukstra, scrive Bloomberg.

“Gli unici paesi che guadagneranno dalla Brexit sono la Russia e la Cina. Per noi è una vera tragedia, la più grande potenza militare lascia l'UE. Ciò è una vera tragedia e sono cattive notizie per tutti i soggetti coinvolti", ha sottolineato Hukstra durante un'intervista a Bucarest.

In un incontro nella capitale rumena, i ministri delle Finanze dell’eurozona hanno detto che Bruxelles è pronta per l'uscita del Regno Unito dall'UE. Secondo loro, il blocco è in procinto di riprendere il controllo al confine, se non è in grado di negoziare con le autorità britanniche.

La pubblicazione osserva che Londra sta cercando diligentemente un modo per uscire dall’UE. La premier Theresa May, che già per tre volte non è riuscita ad ottenere l'approvazione della sua proposta per la Brexit in parlamento, ancora una volta sta cercando di ritardare l'uscita del suo paese dal blocco europeo, questa volta fino al 30 giugno.

Correlati:

Eurocommissione: sempre più probabile una Brexit senza accordo
Europarlamento: dopo la Brexit i britannici potranno entrare in UE senza visto
Theresa May chiede il rinvio della Brexit al 30 giugno
Tags:
Cina, Minaccia, Europa, Uscita dall'UE, Theresa May, Brexit
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik