Widgets Magazine
04:03 19 Settembre 2019
Jeff Bezos, proprietario di Amazon e del Washington Post

L’addio più costoso della storia: Jeff Bezos lascia alla moglie 36 miliardi di dollari

© AP Photo / Ted S. Warren, File
Mondo
URL abbreviato
122
Seguici su

Jeff Bezos, fondatore del colosso delle vendite online Amazon, ha finalizzato i termini del divorzio, annunciato lo scorso gennaio, dalla moglie MacKenzie, con cui sono stati sposati per 25 anni.

Il fondatore e CEO di Amazon Jeff Bezos resta il maggiore azionista di Amazon anche dopo il divorzio: mantiene il 75% delle azioni di Amazon che aveva con la moglie. MacKenzie Bezos invece riceve il restante 25% dei titoli, ovvero il 4% di Amazon: una quota equivalente a 36 miliardi di dollari, che rende ufficialmente MacKenzie Bezos una delle donne più ricche del mondo. Jeff, inoltre, mantiene il diritto di voto sul totale dei titoli e anche la proprietà del Washington Post e della società Blue Origin.

“Sono felice di aver portato a termine il processo di scioglimento del matrimonio con Jeff con il sostegno reciproco” ha scritto MacKenzi ieri su Twitter. “Ora si apre una nuova fase del nostro rapporto in cui saremo amici e co-genitori”.

L'ex marito ha risposto al messaggio su Twitter, ringraziando MacKenzi: “È stata una partner, un’alleata e una mamma straordinaria. È brillante e avrò sempre qualcosa da imparare da lei”.

Secondo le leggi dello stato di Washington, MacKenzie aveva diritto al 50% del patrimonio della coppia in caso di divorzio ma non l’ha chiesto. Non ha neanche indebolito le posizioni del suo ex marito o cominciato una battaglia legale. L’accordo è arrivato rapidamente in tre mesi, e vorrebbe dire che tra i due, nonostante le voci di relazioni extraconiugali di Jeff Bezos, il rapporto è rimasto positivo.

Correlati:

In due giorni il patron di Amazon ha perso 19 miliardi $
In dieci anni quasi raddoppiato il numero di super ricchi nel mondo
Tags:
divorzio, Jeff Bezos, Amazon
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik