Widgets Magazine
11:14 24 Agosto 2019
Silvio Berlusconi

Libia, Berlusconi: intervento Ue necessario

© Sputnik . Sergey Guneev
Mondo
URL abbreviato
7012

Secondo il presidente di Forza Italia la situazione in Libia potrebbe diventare drammatica per la regione mediterranea.

“Assistiamo con grande preoccupazione all’involuzione della situazione in Libia, che rischia di tramutarsi in una crisi molto grave con conseguenze drammatiche sulle due sponde del Mediterraneo”, ha affermato Silvio Berlusconi.

“Un nuovo conflitto causerebbe nuove perdite di vite umane e distruzione in un Paese già stremato da quasi un decennio di guerre. E’ quindi necessario che l’Unione europea intervenga facendosi carico di un problema geopolitico di portata continentale per contribuire all’individuazione e al raggiungimento di una soluzione pacifica e democratica per la Libia. Come nel 2001, quando cercammo di opporci all’iniziativa francese, riteniamo che un intervento armato debba essere evitato ad ogni costo”, ha aggiunto il Cavaliere.

“Senza elezioni libere e democratiche, senza uno Stato di diritto, la Libia sarà sempre un pericolo per la stabilità del Mediterraneo che è il confine meridionale dell’Europa”, ha concluso l'ex premier.

Nella serata di oggi l'esercito nazionale libico di Khalifa Haftar ha preso il controllo dell'aeroporto di Tripoli.

Correlati:

Libia, Guterres: profondamente preoccupato, spero sia possibile evitare scontro sanguinoso
Libia, Moavero: obiettivo durante G7 è dichiarazione comune
Libia, così il generale punta a diventare il nuovo Gheddafi
Mosca esorta le parti in conflitto in Libia al dialogo
Tags:
UE, Silvio Berlusconi, Italia, Libia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik