Widgets Magazine
08:01 16 Settembre 2019
Fungo nucleare provocato dalla bomba atomica sganciata su Nagasaki il 9 agosto 1945.

Per ex ministro degli Esteri bulgaro nei Balcani serve schierare armi nucleari

© AP Photo / U.S. Air Force
Mondo
URL abbreviato
13124
Seguici su

L'ex ministro degli Esteri bulgaro Solomon Pasi ha dichiarato che occorre schierare armi nucleari nei Balcani a scopo preventivo. Ha espresso questa opinione su BNT.

"In generale serve che nei Balcani ci siano armi nucleari. <...> Ma quello di cui abbiamo bisogno ora in Bulgaria sono nuove basi navali. Se le armi nucleari saranni dispiegate in queste basi navali, sarà garantità la massima tranquillità", ha affermato Pasi.

L'ex ministro ha sottolineato che non è un sostenitore dell'uso di armi nucleari ed ha "rassicurato" il pubblico affermando che nella storia sono state "usate solo una volta".

"Il loro obiettivo è solo la difesa, l'unica volta in cui sono state usate è stato per fermare la Seconda Guerra Mondiale contro il Giappone. <...> Forse la Seconda Guerra Mondiale avrebbe potuto essere fermata in un modo meno esclatante, ma in qualche modo i giapponesi si sono astenuti da altre azioni e gli americani sono stati costretti a dire "se non volete con le buone, lo faremo con le cattive", ha detto Pasi.

Il politico bulgaro non è la prima volta che sostiene il dispiegamento di armi nucleari nei Balcani.

"Ci servono armi nucleari che garantiscano la pace come lo hanno fatto nel mondo durante la Guerra Fredda", aveva dichiarato lo scorso marzo.

Tags:
Pace, Difesa, Sicurezza, Armi nucleari, Geopolitica, Balcani
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik