Widgets Magazine
11:40 23 Settembre 2019
La sede del Parlamento europeo a Bruxelles

Europarlamento: dopo la Brexit i britannici potranno entrare in UE senza visto

© AP Photo / Francisco Seco
Mondo
URL abbreviato
101
Seguici su

Il Parlamento europeo ha approvato un disegno di legge secondo cui i cittadini britannici dopo la Brexit potranno entrare nei paesi Schengen senza visto.

L'emendamento è passato con 502 favorevoli, 81 contrari e 29 deputati astenuti. Secondo le disposizioni del documento, dopo la Brexit, i cittadini del Regno Unito potranno entrare nella zona Schengen e restarvi per un breve periodo (90 giorni in 6 mesi) senza visto.

"Questo è un passo importante per garantire i viaggi senza visti tra l'UE e il Regno Unito dopo la Brexit, soprattutto se il paese uscirà senza un accordo", ha affermato Sergei Stanishev, autore della proposta legislativa.

Il disegno di legge, che deve ancora essere formalmente approvato dal Consiglio dell'UE a livello ministeriale, dovrebbe essere pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'UE prima del 12 aprile, per evitare problemi in caso di una Brexit senza accordo. Se invece il parlamento britannico riuscirà ad approvare un accordo con Bruxelles, il disegno di legge entrerà in vigore dopo il periodo di transizione, che dovrebbe durare fino alla fine del 2020.

Correlati:

Juncker: nessun ulteriore ritardo Brexit senza approvazione dell'uscita entro il 12 aprile
Fondatore UKIP: spero che la Brexit avvenga senza alcun accordo
Eurocommissione: sempre più probabile una Brexit senza accordo
Tags:
Lavoro, Turismo, Viaggi, Visto, UE, Brexit
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik