20:56 02 Giugno 2020
Mondo
URL abbreviato
180
Seguici su

La polizia di Mosca ha arrestato uno spacciatore e gli ha sequestrato più di 8 chilogrammi di eroina. Lo ha dichiarato oggi il ministero dell'interno.

"La polizia di Mosca ha arrestato un uomo che cercava di vendere eroina su larga scala", si legge in una nota.

Si tratta di uno straniero di 33 anni sospettato di spaccio di stupefacenti nella capitale e nell'oblast di Mosca.

"La polizia ha scoperto che il sospetto ha ricevuto grandi quantità di eroina concentrata in pacchetti sigillati, poi l'ha diluita e l'ha poi venduta in forma di segnalibri", spiega la nota.

Il sospetto è stato arrestato ad un posto di blocco sull'autostrada Dmitrovskoye.

"Nel suo zaino sono state trovate più di 500 bustine contenti una polvere che, dai test di laboratorio, è risultata essere eroina. Il peso totale era di 1,3 chilogrammi".

Durante la perquisizione dell'appartamento del sospettato, sono stati trovati e sequestrati altri 6,5 chilogrammi di eroina.

Contro l'uomo è stato aperto un fascicolo per “preparazione di un crimine e tentato reato” e per "produzione e spaccio di sostanze stupefacenti".

Correlati:

Allarme droga Milano, si fuma eroina nella metro
Italia, sequestrata nuova droga killer "più letale dell'eroina"
Germania, sequestrate e distrutte quasi 9 tonnellate di stupefacenti
Tags:
eroina, sostanze stupefacenti, Arresto
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook