03:28 11 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
468
Seguici su

I sacerdoti hanno bruciato libri su maghi, vampiri e licantropi di fronte a una chiesa a Danzica in Polonia, comunica la Fondazione SMS z Nieba.

La Fondazione ha pubblicato fotografie che mostrano come sacerdoti e accoliti raccolgono libri e altri oggetti per poi bruciarli. I religiosi hanno incendiato in particolare i libri di Harry Potter, i vampiri e i licantropi della serie di Twilight, così come il libro “I segreti della medicina e della magia antica”. Insieme ai libri i sacerdoti hanno lanciato nel fuoco maschere e statuette associate ad altre religioni e credenze.

Gli utenti dei social network hanno commentato le immagini pubblicate del direttore del fondo "SMS z Nieba" Rafal Yarosevich. I sacerdoti spiegano che la loro azione è una forma di lotta simbolica contro le cose che contraddicono i comandamenti di Dio e della Chiesa cattolica.

"È difficile capire senza lo spirito di Dio", dice uno dei manifestanti.

Il sacerdote Jan Kukharsky, che ha partecipato alla cerimonia, ha detto in risposta a una domanda sui libri di Harry Potter, che questo tipo di letteratura è contraria alla parola di Dio e dovrebbe essere eliminata. Il sacerdote ha detto che sono stati i credenti a portare libri e cose da bruciare nella chiesa.

Correlati:

Verona, prete ludopatico si gioca 900mila euro dei fedeli
Prete che si vanta di vestiti firmati torna su Instagram
Scrittrice di Harry Potter twitta al cestista italiano Datome "guarisci presto"
Tags:
rappresentanti religiosi, Religione, religione, prete, Harry Potter
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook