03:05 17 Giugno 2019
India's Polar Satellite Launch Vehicle (PSLV) C38, carrying Cartosat-2 and 30 other satellites, lifts off from the Satish Dhawan Space Centre in Sriharikota, India, June 23, 2017

L'India mette in orbita un satellite da ricognizione EMISAT

© REUTERS / P. Ravikumar
Mondo
URL abbreviato
0 31

L'Indian Space Research Organization (ISRO) ha lanciato in orbita un satellite da ricognizione EMISAT, per localizzare le stazioni radar nemiche. Lo riferisce oggi il canale televisivo NDTV.

Il satellite è stato messo in orbita con il vettore indiano PSLV-C45, lanciato ieri mattina dal centro spaziale di Satish Dhawan sull'isola di Sriharikot.

Oltre al satellite EMISAT, sono stati lanciati in orbita 28 nanosatelliti prodotti da USA, Svizzera, Lituania e Spagna.

Bandiera indiana
© AFP 2019 / MONEY SHARMA

L'Indian Space Research Organization (ISRO) ha precedentemente annunciato che aprirà una galleria di osservazione da cinquemila posti al Satish Dhawan Space Center, per consentire alla gente di seguire il lancio dei razzi in tempo reale.

L'India ha sviluppato il proprio programma spaziale a partire dal 1947, quando ha ottenuto l'indipendenza. Il lavoro è condotto sotto la guida del dipartimento governativo della ricerca spaziale. L'organizzazione che coordina le attività di varie organizzazioni e imprese nel quadro del programma spaziale è l'Indian Space Research Organization (ISRO).

Correlati:

Scoperta in India nuova specie di rane delle dimensioni di un chiodo
Pakistan commenta dichiarazione India su abbattimento satellite
L'India testa un missile antisatellite
Tags:
Ricognizione, Satellite, India
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik