Widgets Magazine
00:17 19 Settembre 2019
tribunale

Francia, condannato a 4 anni di carcere il padrone della casa affittata ai terroristi

© AP Photo / Brennan Linsley
Mondo
URL abbreviato
0 04
Seguici su

Oggi la Corte d'appello di Parigi ha condannato il francese Javad Bendaud a quattro anni di reclusione per aver affittato un alloggio a due terroristi coinvolti negli attentati nella capitale francese del novembre 2015. Lo riferisce France Info.

A febbraio del 2018 il tribunale penale di Parigi aveva assolto Bendaud, ritenendolo estraneo ai piani dei due uomini a cui aveva affittato la casa e rimettendolo in libertà.

Tuttavia il caso è stato successivamente trasferito alla Corte d'appello, che oggi lo ha condannato a quattro anni di carcere.

La sera del 13 novembre 2015, tre gruppi terroristici hanno effettuato una serie coordinata di attacchi a Parigi e nel sobborgo di Saint-Denis. Tre jihadisti hanno attaccato lo Stade de France, dove si stava disputando la partita Francia-Germania. Un altro gruppo, composto da almeno tre persone, ha assaltato bar e ristoranti nell'est di Parigi. Altri tre hanno preso ostaggi nella sala concerti Bataklan. Il bilancio degli attentati è di 130 morti e oltre 350 feriti.

Bendaud è stato arrestato il 18 novembre 2015. L'uomo fu accusato di aver affittato alloggi al coordinatore degli attacchi, il belga Abdelhamid Aboudou, e all'amico Shakibu Akrukh, presumibilmente uno di quelli che hanno sparato ai caffè parigini. Lo stesso Bendaud ha ripetutamente dichiarato di non sapere chi fossero realmente i suoi inquilini.

Correlati:

Francia firma maxi-accordi bilaterali con Cina senza però aderire alla Via della Seta
La Francia rinforza la lotta all’immigrazione dall’Albania
Francia, governo auspica riforma Funzione pubblica entro l’estate
Tags:
terroristi, affitto, Condanna, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik