10:54 15 Novembre 2019
Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov

Peskov: gli USA rispettino il diritto della Russia di cooperare con il Venezuela

© Sputnik . Aleksey Danicev
Mondo
URL abbreviato
2321
Seguici su

I paesi terzi non dovrebbero preoccuparsi delle relazioni tra Russia e Venezuela, rispettando il loro diritto di collaborare. Lo ha dichiarato oggi il portavoce del Cremlino Dmitrij Peskov.

"Crediamo che i paesi terzi non debbano preoccuparsi delle nostre relazioni con alcuni stati: non interferiamo negli affari interni del Venezuela in alcun modo. Speriamo che i paesi terzi seguano il nostro esempio e permettano ai venezuelani di decidere il loro destino", ha detto Peskov.

Rivolgendosi direttamente agli Stati Uniti, il portavoce del Cremlino ha sottolineato l'importanza del rispetto del diritto della Russia di sviluppare le proprie relazioni con gli altri paesi.

"Gli Stati Uniti d'America sono presenti in molte parti del mondo, e nessuno dice loro dove stare o dove non stare. Quindi, contiamo sul rispetto reciproco del nostro diritto di costruire con qualsiasi paese relazioni che corrispondono ai nostri interessi e a quelli di questi paesi ", ha sottolineato Peskov.

Correlati:

Russia, Zakharova: gli USA smettano di tormentare il Venezuela con le sanzioni
Zakharova: gli USA hanno superato i limiti della cafonaggine mondiale
Trump: la Russia deve lasciare il Venezuela
Tags:
Cooperazione, relazioni bilaterali, Cremlino, Dmitry Peskov, USA, Venezuela, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik