Widgets Magazine
03:09 20 Agosto 2019
Maria Zakharova

Zakharova: gli USA hanno superato i limiti della cafonaggine mondiale

© Sputnik . Ilya Pitalev
Mondo
URL abbreviato
9492

Oggi, in un'intervista ai media russi, la portavoce del ministero degli esteri russo, Maria Zakharova, ha definito incomprensibile la richiesta degli Stati Uniti alla Russia di lasciare il Venezuela.

"Cosa significa andare via? L'ambasciata dovrebbe essere chiusa? I turisti dovrebbero partire? Le aziende energetiche dovrebbero rescindere i loro contratti?", si chiede la Zakharova.

Ella ha aggiunto che tali dichiarazioni di Washington vanno oltre i limiti della "totale cafonaggine mondiale", osservando che esse non hanno né una base legale, né tanto meno legale.

Il 24 marzo due aerei da trasporto militare russi sono atterrati a Caracas con a bordo un centinaio di soldati. Mosca ha spiegato che i militari russi si trovano in Venezuela nell'ambito della cooperazione tecnico-militare. Il 27 marzo, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il suo vice, Mike Pence, hanno chiesto a Mosca di ritirare i militari dal Venezuela e togliere il sostegno a Nicolas Maduro.

Correlati:

Trump: la Russia deve lasciare il Venezuela
Mosca chiarisce i motivi della presenza di militari russi in Venezuela
Venezuela, arrivano due aerei russi carichi di soldati
Tags:
Maria Zakharova, USA, Russia, Venezuela
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik