Widgets Magazine
15:54 18 Settembre 2019
Su Marte

Inizia concorso per l’invio di registrazioni audio su Marte

© Foto: NASA/JPL-Caltech/University of Arizona
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

L'Agenzia spaziale europea (ESA) ha annunciato il lancio di un'azione che consente agli abitanti della Terra di inviare le loro registrazioni audio su Marte nell'ambito del progetto ExoMars.

"Un'opportunità unica per gli abitanti del pianeta Terra: invia la tua registrazione sul pianeta rosso su una scheda di memoria, in modo che possa essere trasmesso da Marte dallo strumento della piattaforma ExoMars", ha scritto l’agenzia su Twitter.

​Secondo lo specialista dell'ESA, Georges Vago, "questo concorso non influisce sulla missione, ma è solo un modo creativo per testare la funzionalità del dispositivo." "Speriamo che questo ispiri molti a unirsi al nostro viaggio alla ricerca di segni di vita su Marte", ha detto.

Un progetto congiunto della Federazione Russa e dell'ESA è previsto per luglio 2020. Si presume che una sonda con una piattaforma di atterraggio e il rover autonomo Pasteur raggiungerà l'orbita di Marte nel marzo 2021.

Uno dei compiti principali sarà lo studio del terreno con una trivella montata sul rover. Tutti i dati saranno trasmessi alla Terra tramite il satellite ExoMars Trace Gas Orbiter, lanciato come parte della missione nel 2016.

Correlati:

NASA: il nuovo rivoluzionario progetto Starship per l’esplorazione di Marte
La vita su Marte è possibile
Scienziati russi scoprono grandi riserve d'acqua su Marte
Tags:
Marte, Marte, Spazio, Spazio, rover, ESA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik