09:29 23 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
263
Seguici su

Il segretario di Stato Usa Mike Pompeo ha dichiarato oggi che alle organizzazioni non governative sarà vietato di finanziare le associazioni che si occupano della difusione dell’informazione sui aborti e della fornitura dell’assistenza alle donne.

“Non forniremo assistenza alle Ong straniere che danno sostegno finanziario ad altri gruppi stranieri nell’industria globale dell’aborto” ha annunciato il segretario.

Nancy Pelosi, la speaker della Camera dal partito democratico, senza ritardo ha risposto su questa dichiarazione via Twitter.

“Non c’è fine alla crudeltà dell’amministrazione Trump. Milioni di donne in tutto il mondo fanno affidamento sull’assistenza sanitaria finanziata dagli Stati Uniti e molti milioni di donne in più saranno arbitrariamente lasciate senza assistenza a causa di questa vergognosa decisione”.

​Due anni fa il presidente degli USA Donald Trump aveva messo al bando i fondi federali diretti alle organizzazioni all’estero che si occupano di promozione degli aborti e informazione sui problemi coerenti all’interruzione di gravidanza.

Correlati:

Zika, ONU: Facilitare aborto e contraccezione nei paesi colpiti
Polonia, in 100mila in strada contro la legge anti-aborto
Russia, chiesa ortodossa vieta (per un giorno) l’aborto in tutta la regione di Yaroslavl
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook