04:41 17 Giugno 2019
A migrant jumps the border fence to get into the U.S. side to San Diego, Calif., from Tijuana, Mexico, Tuesday, Jan. 1, 2019

Nuova carovana di migranti si dirige verso confine USA

© AP Photo / Daniel Ochoa de Olza
Mondo
URL abbreviato
130

Verso il confine degli Stati Uniti è in marcia una nuova carovana d'immigrati proveniente dall’America Centrale. In tutto comprende circa 1200 persone, riporta Reuters.

Si osserva che nella carovana si sono introdotti i rifugiati che già si trovavano nel territorio del Messico nelle vicinanze della città meridionale di Tapachula al confine con il Guatemala. Domenica, 24 marzo, un gruppo di persone si è recato nel nord del paese lungo il percorso attraverso il quale la precedente carovana di migranti aveva marciato nell'autunno del 2018.

Nell'ottobre 2018, migliaia di rifugiati dall'America centrale hanno raggiunto il confine americano in diversi grandi gruppi. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha inviato le forze armate alla frontiera per contenere l'afflusso d'immigrati illegali. I primi gruppi della carovana migrante sono arrivati al confine tra Stati Uniti e Messico il 13 novembre 2018. Stanno cercando di ottenere asilo negli Stati Uniti.

Secondo la legge statunitense, l'asilo è concesso a coloro che soddisfano le condizioni di rifugiato istituite dal diritto internazionale. Ciò significa che il richiedente è soggetto a persecuzioni per motivi razziali, religiosi, etnici o per le sue convinzioni politiche o l'appartenenza a un particolare gruppo sociale. La petizione viene depositata presso il Department of Homeland Security.

Correlati:

Carovana migranti, Usa invieranno centinaia di soldati al confine
Nuova carovana di migranti in marcia verso gli USA dall'Honduras
Il confine tra Afghanistan e Tagikistan: Pamir, kishlak e carovane
Tags:
Immigrazione clandestina, emergenza immigrazione, Immigrazione, immigrazione, Immigrazione illegale, Immigrati, immigrato, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik