00:26 21 Maggio 2019
I soldati israeliani vicino alle alture di Golan

USA non ha basi legali per cambiare status delle alture del Golan

© AFP 2019 / JALAA MAREY
Mondo
URL abbreviato
1130

Gli Stati Uniti non hanno basi legali per dichiarare la sovranità d'Israele sulle alture del Golan, secondo il professore di giurisprudenza della Ohio State University, John Quigley.

"Gli Stati Uniti non hanno basi legali per dire che le alture del Golan sono territorio d'Israele, perché Israele non ha basi legali per rivendicare le alture del Golan", ha detto lunedì a Sputnik.

Quigley ha ricordato che Israele occupò le alture del Golan durante un atto di aggressione contro la Siria nel 1967. Prima di allora, dal 1920, le alture del Golan erano territorio della Siria.

"Non sono mai state parte della Palestina, negli anni '40, l'Agenzia Ebraica, che in seguito dichiarò Israele uno stato, non rivendicò mai le alture del Golan, un paese che si impossessa del territorio di un altro paese senza basi legali non riceve la proprietà di questi territori". interlocutore dell'agenzia.

Secondo Quigley, la dichiarazione di Trump non ha alcun sostegno tra gli altri politici degli Stati Uniti e non ha un "significato effettivo".

"Se Trump perde le prossime elezioni, il nuovo presidente può ritirare questa affermazione.Le alture del Golan rimangono territorio siriano agli occhi della comunità internazionale.Ma in assenza di un'azione da parte del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite per spremere Israele, non c'è nessuno a proteggere i diritti della Siria e gli Stati Uniti come membro permanente del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite con il diritto di veto, è improbabile che anche con un futuro presidente sosterranno azioni decisive per convincere Israele a ritirarsi dalle alture del Golan", ha detto il professore.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha precedentemente scritto su Twitter che è tempo che Washington riconosca le alture del Golan come parte d’Israele. Secondo lui, è giunto il momento di fare un passo in avanti nell'interesse della sicurezza d'Israele e della regione nel suo complesso. Il ministro degli Esteri israeliano Israel Katz ha scritto domenica su Twitter che Trump firmerà un documento che riconosce la sovranità israeliana sulle alture del Golan lunedì. La Casa Bianca ha rifiutato di commentare queste informazioni per Sputnik.

Correlati:

Diplomazia russa reagisce alle dichiarazioni di Pompeo su Crimea e Alture del Golan
Pompeo: gli USA non applicano doppi standard alle alture del Golan e alla Crimea
Domani Trump firmerà il riconoscimento della sovranità di Israele sulle alture del Golan
Tags:
Donald Trump, Casa Bianca, USA, riconoscimento, riconoscimento, Siria, Siria, Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik