15:19 30 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
1019
Seguici su

L'ISIS intende attaccare l'Europa in caso di perdita del potere in Siria. Lo riporta oggi il Sunday Times, citando alcuni documenti ritrovati nei territori liberati dai terroristi.

Secondo la pubblicazione, è previsto l'uso di cellule dormienti già presenti in Europa.

I dati ritrovati sono stati giudicati veritieri, poiché ritrovati in un disco rigido, abbandonato dai militanti, che conteneva anche riferimenti a nomi reali, bilanci del gruppo e reali collisioni.

Il 23 marzo il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha annunciato la completa distruzione dell'ISIS in Siria e Iraq. Il comandante delle forze della coalizione internazionale, il generale Paul LaCamera, ha dichiarato che i militanti sopravvissuti si nascondono delle aree remote e nei campi profughi, attendendo il momento giusto per tornare ad agire.

Correlati:

Siria, conquistato dai curdi campo d'addestramento dell'ISIS
Turchia reagisce stizzita alle accuse di legami con l'ISIS del presidente ceco Zeman
Trump: la Siria è stata liberata dall'ISIS dalla coalizione internazionale
Tags:
Terrorismo, Attentati, ISIS, Siria, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook