23:34 25 Giugno 2019
Hacker

Media: la Francia non ha fretta di accusare la Russia di attacchi informatici

© Depositphotos / Stokkete
Mondo
URL abbreviato
372

La Francia e gli Stati Uniti hanno approcci completamente diversi per valutare gli attacchi informatici, pertanto Parigi non ha alcuna fretta di puntare il dito contro la Russia. Lo afferma oggi il quotidiano francese Libération.

Questa differenza di approccio, nota la pubblicazione, rende la Francia diversa dalla maggior parte dei paesi occidentali. Nell'ottobre del 2018 quasi tutti i membri dell'organizzazione AUSCANNZUKUS, che comprende Australia, Canada, Nuova Zelanda, Regno Unito e Stati Uniti, hanno accusato l'intelligence russa di organizzare attacchi informatici. L'Unione Europea si è subito unita al coro. Tuttavia, la Francia, sebbene "abbia espresso completa solidarietà con gli alleati", non ha ripetuto le accuse.

Ma non è sempre così, sottolinea la pubblicazione. Lo scorso gennaio, il ministro delle forze armate francesi ha accusato gli hacker russi di aver violato le email di 19 impiegati del ministero.

Quindi, per ora, la Francia continua a seguire la sua strategia, che si basa più sul dialogo bilaterale e sull'introduzione di canali per ridurre la tensione. Secondo l'autore dell'articolo, tali differenze strategiche con il resto dell'Occidente potrebbero influenzare le prossime elezioni.

Allo stesso tempo, negli Stati Uniti, alcune società nelle loro attività, al contrario, mettono in prima linea la definizione dei criminali informatici. Ad esempio, l'azienda americana FireEye, che ha dichiarato di aver notato un certo aumento delle attività malevoli contro le organizzazioni governative europee, così come i media in Francia e Germania, dietro le quali, secondo loro, si trova la Russia. E tutto questo, dicono, è collegato alle prossime elezioni in Europa, anche se, come loro stessi ammettono, non è stata trovata alcuna prova.

Correlati:

Ministro Difesa olandese: l'Olanda è in "guerra informatica" con la Russia
Nazioni Unite adottano risoluzione russa per combattere la criminalità informatica
Gli Stati Uniti sospettano la Corea del Nord del tentativo di crimini informatici
Tags:
Attacchi informatici, accuse, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik