Widgets Magazine
23:32 15 Ottobre 2019
Cellula tumorale

Malati di cancro al cervello raccontano i primi sintomi "nascosti" della malattia

CC BY-SA 4.0 / Destroyer of furries / Cancer cell
Mondo
URL abbreviato
0 102
Seguici su

I pazienti a cui è stato diagnosticato un cancro al cervello hanno elencato i sintomi della malattia inizialmente ignorati.

Problemi improvvisi con la memoria, perdita di equilibrio, visione offuscata e affaticamento: in molti legavano queste manifestazioni all'età o al duro lavoro. Allo stesso tempo avevano paura di andare dal medico, pensando di ingigantire i problemi, scrive la rivista PLOS One, riferendosi ad uno studio del King's College di Londra.

"Quando parlavo, avevo la sensazione che la lingua fosse un po' aggrovigliata, ma durava per meno di un minuto, poi passava", ha raccontato una paziente con età compresa tra i 41 e 50 anni.

"Pensavo che dipendesse dal mio lavoro, perché gli insegnanti spesso si stancano", ha detto un'altra partecipante della ricerca con età compresa tra i 31 e 40 anni.

"I medici hanno molto lavoro da fare, non volevo disturbarli per niente, per raccontare che avevo dei déjà vu e poi sentivo un odore. E' piuttosto strano," ha aggiunto un'altra paziente.

I ricercatori hanno notato che molti pazienti si sono rivolti ai medici quando le condizioni sono peggiorate così tanto da sembrare di aver sofferto di un ictus o di mostrare demenza.

Tags:
Società, Scienza e Tecnica, Medicina, tumore
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik