12:20 05 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 30
Seguici su

Il ladro pieno di risorse aspetterà la sentenza nel centro di detenzione.

Un residente di Zelenograd potrebbe affermare di essere il "ladro dell'anno" visto che è riuscito a vendere un braccialetto elettronico di sorveglianza mentre era agli arresti domiciliari per furto.

Come è noto a MK, ​​il 13 febbraio di quest'anno, il trentenne Konstantin e suo fratello hanno rubato due set di indumenti da lavoro rubli da un negozio, un forno a microonde del valore rubli e un tostapane per un totale di poco meno di €100 di refurtiva. I criminali sono stati presto arrestati e il 16 febbraio sono stati mandati agli arresti domiciliari. Konstantin, era già stato condannato due volte per furto.

I dipendenti della Direzione del servizio penitenziario federale della Russia a Mosca hanno dato ai fratelli dell’attrezzatura di monitoraggio e dei moderni braccialetti elettronici. Tuttavia, Konstantin non è riuscito a trattenersi e già il 3 marzo si era già riuscito a liberare del sistema di ricezione e del braccialetto vendendoli per un totale di 1.500 rubli che ha speso in alcol.

Tuttavia, dopo un po 'di tempo, gli ufficiali della polizia hanno notato che qualcosa non andava, hanno rintracciato personalmente il malvivente e gli strumenti venduti.

Come riportato da MK nell'ufficio del procuratore di Zelenograd, l’uomo è stato arrestato e recluso. Suo fratello rimane agli arresti domiciliari.

Correlati:

I rivenditori temono il deficit di alcol in Russia, scrivono i media
Arrestate per furto le gemelle di “Come un gatto in tangenziale”
Mosca: pensionato denuncia furto di icone del valore di 200mila dollari
Tags:
furto, Furto
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook