01:39 16 Giugno 2019
ISS

Rinviato lancio della navicella senza equipaggio della Boeing verso la ISS

© Foto: NASA/Roscosmos
Mondo
URL abbreviato
30

Il lancio della navicella spaziale senza equipaggio americana Starliner della compagnia aerospaziale Boeing verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) è stato posticipato da aprile ad agosto a seguito di problemi nei test di terra, pertanto verrà posticipato il lancio di Starliner con equipaggio.

Lo ha rivelato a Sputnik una fonte nel settore aerospaziale russo.

In precedenza un'altra fonte russa del settore aveva riferito a Sputnik che il lancio della navicella senza pilota Starliner era previsto il 29 aprile.

"La parte americana ha avvertito la parte russa che il lancio della navicella senza pilota Starliner è stato posticipato al 17 agosto per problemi emersi durante i test di terra del mezzo", ha dichiarato la fonte dell'agenzia.

Ha aggiunto che conseguentemente la partenza della navicella Starliner verso la ISS con equipaggio è stata posticipata da agosto a data da destinarsi.

In precedenza era stato riferito che il lancio di Starliner verso la ISS con equipaggio era previsto il 27 agosto. Saranno mandati in orbita gli astronauti della NASA Michael Fink e Nicole Aunapu Mann, così come l'astronauta della Boeing Christopher Ferguson. Dopo il test di volo senza equipaggio e con equipaggio, la sonda spaziale Starliner sarà certificata dalla NASA per effettuare voli su base regolare verso la ISS.

Tags:
Spazio, Boeing, Stazione Spaziale Internazionale, ISS