Widgets Magazine
07:37 20 Ottobre 2019
Il sistema missilistico S-400

Ad Ankara le prime unità di contraerea russe comprate dalla Turchia S-400

© Sputnik . Grigoriy Sisoev
Mondo
URL abbreviato
4150
Seguici su

Inoltre le autorità turche potrebbero inviare circa 100 soldati in Russia per imparare ad utilizzare il nuovo sistema di contraerea.

I sistemi missilistici antiaerei russi S-400 comprati dalla Turchia saranno schierati in una base militare a nord-ovest di Ankara. Lo scrive il giornale vicino al governo Yeni Safak con riferimento ad una fonte nelle strutture militari del Paese.

Secondo il quotidiano, il primo luogo in cui verranno schierati gli S-400 sarà nella base di Akinci, situata a 40 chilometri dalla capitale turca.

Si presume che questa base militare diventerà il centro principale per il dispiegamento delle unità di contraerea russa dove verrà condotto l'addestramento, dopodichè le batterie potranno essere trasferite in altre regioni del Paese.

Inoltre il ministero della Difesa della Turchia e lo Stato Maggiore hanno in programma di inviare 100 militari in Russia nel corso dell'anno per condurre l'addestramento sui nuovi armamenti in dotazione. Allo stesso tempo, come evidenziato dal giornale, prima di recarsi in Russia i militari turchi faranno tappa in Azerbaigian, dove familiarizzeranno con le unità S-300.

Correlati:

Turchia spazientita dalle dichiarazioni USA sugli S-400 russi
Erdogan: la Turchia non farà marcia indietro per l'acquisto degli S-400 dalla Russia
Tags:
Difesa, Sicurezza, Sistema antiaereo S-400, Turchia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik