Widgets Magazine
20:24 22 Agosto 2019
Il Pentagono, il quartier generale del Dipartimento della difesa statunitense.

Il Pentagono smentisce i media sulla permanenza di un contingente USA in Siria

CC BY-SA 2.0 / La Citta Vita / Pentagon, aerial
Mondo
URL abbreviato
106

Il presidente del Joint Chiefs of Staff degli Stati Uniti, il generale Joseph Dunford, ha smentito la notizia, precedentemente pubblicata dal Wall Street Journal, secondo cui il Pentagono intende lasciare in Siria un migliaio di soldati per continuare a combattere al fianco delle milizie curde.

"Non ci sono stati cambiamenti nel piano annunciato a febbraio, e continuiamo a portare avanti l'ordine del presidente di ritirare le truppe americane nei loro luoghi di schieramento permanente", ha detto Dunford.

Dal 2014, gli Stati Uniti e i loro alleati hanno condotto un'operazione contro lo Stato islamico in Siria, dove operano senza il permesso delle autorità. Il presidente Donald Trump alla fine del 2018 annunciò l'imminente ritiro delle truppe. A febbraio, l'amministrazione americana ha chiarito anche i circa 200 peacekeeper nel nord-est della Siria e gli altri militari a Manbidj avrebbero lasciato il paese.

Correlati:

Gli alleati della coalizione non resteranno in Siria dopo il ritiro delle truppe USA
Siria, gli USA spenderanno 5 milioni di dollari per sostenere i Caschi bianchi
Ministero Esteri Siria accusa USA, Francia, Germania e Regno Unito di crimini di guerra
Tags:
Media, Smentita, truppe, Ritiro, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik