09:46 23 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 06
Seguici su

Il villaggio di Mamfe Dov in Ghana è un posto dove le donne locali non osano mettere al mondo dei figli.

Quando arriva il momento della nascita vanno nel villaggio più vicino, spesso in preda agli spasimi prenatali. Molte donne locali hanno almeno 3 figli. Sono tutti nati fuori da Mamfe Dov Dov.

Il divieto è apparso molti secoli fa. I moderni abitanti di Mamfe Dov raccontano la leggenda: quando i primi popoli vennero in queste terre, udirono la voce di Dio. Disse che la terra sulla quale vivevano era sacra e che se la gente vuole stare qui, non avrebbe dovuto "contaminarla" con le sue nascite, con l'allevamento o con la sepoltura.

Alcune giovani famiglie sono pronte a protestare contro la tradizione, ma molti la onorano ancora, per paura di offendere gli anziani.

Diversi anni fa, un ospedale per donne fu costruito in un villaggio vicino. Ora è più facile e più sicuro dare alla luce dei bambini.

Correlati:

In Sud Africa fermato pilota per falsa licenza di volare
Il misterioso caso del fondo UE per l'Africa
Da Lombardia un milione di euro per contraccezione in Africa
Tags:
Bambini
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook