Widgets Magazine
00:07 21 Ottobre 2019
Battello turistico sulla Moscova di fronte al Cremlino

Cremlino reagisce a notizia su possibili negoziati con USA su disarmo

© Sputnik . Vladimir Pesnya
Mondo
URL abbreviato
151
Seguici su

Il Cremlino ha commentato la notizia dei possibili negoziati con gli Stati Uniti sul disarmo. Secondo il segretario stampa del presidente russo, Dmitrij Peskov, "finora non ci sono state proposte chiare", riporta Sputnik.

In precedenza, domenica 17 marzo, l'assistente del presidente degli Stati Uniti per la sicurezza nazionale John Bolton ha dichiarato di non escludere la possibilità di tenere nuove consultazioni tra Washington e Mosca sul controllo degli armamenti.

Secondo lui, la Cina dovrebbe essere coinvolta in questi negoziati.

All'inizio di febbraio, gli Stati Uniti hanno sospeso l'adempimento dei propri obblighi al trattato sull'eliminazione dei missili a medio e corto raggio (INF).

Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che il paese avrebbe sospeso la sua partecipazione al trattato INF in risposta a simili azioni degli Stati Uniti. Secondo la parte americana, la ragione di ciò è stata una violazione sistematica dei termini dell'accordo da parte di Mosca, mentre Washington continua a rispettarli.

Correlati:

Gli USA avvertono l'Europa: il consumo di gas russo serve agli scopi di Mosca
Euromissili, Mosca pronta ad intraprendere misure per salvaguardare equilibrio strategico
Assemblea generale ONU respinge risoluzione russa a sostegno del trattato su disarmo
Il Washington Post chiede di fermare John Bolton, killer di trattati sul disarmo
Tags:
Negoziato a 6, Negoziati, negoziati, Disarmo, disarmo, disarmo, John Bolton, Dmitry Peskov, Cremlino, russi, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik