Widgets Magazine
06:26 19 Luglio 2019
Bandiere UE e Regno Unito

Times: UE preme su parlamento britannico per approvazione accordo Brexit

© REUTERS / Stefan Wermuth
Mondo
URL abbreviato
212

L'UE sta cercando di costringere i parlamentari britannici a sostenere l'accordo sulla Brexit concordato dal primo ministro Theresa May, scrive il Times. A Bruxelles, temono che l'adesione temporanea del Regno Unito all'UE durante le elezioni di maggio al Parlamento europeo possa creare una serie di difficoltà giuridiche.

A pochi giorni dal vertice dei leader europei in programma per questo giovedì, Bruxelles ha sollevato la posta in gioco per il primo ministro britannico Theresa May sulla questione del rinvio della Brexit, scrive il Times.

La testata osserva che Bruxelles sta cercando di fare pressioni sui membri del parlamento britannico, sostenendo che se non appoggeranno l'accordo di maggio, l'uscita del Regno Unito dall'UE sarà ritardata a lungo con molte più incertezze.

Pertanto, l'UE teme che un rinvio di tre mesi della Brexit porterà al fatto che la "distruttiva" Gran Bretagna non lascerà l'Unione europea. La pubblicazione britannica osserva che ciò sta costringendo Bruxelles a rafforzare la propria posizione e cercare modi per costringere i parlamentari a sostenere l'accordo concordato a maggio.

Allo stesso tempo, Bruxelles insiste sul fatto che nel caso di un prolungato rinvio della Brexit, il Regno Unito dovrebbe prendere parte alle elezioni del maggio al Parlamento europeo, poiché se uno dei paesi membri non partecipasse, l'ordine legale dell’UE sarebbe a rischio.

Inoltre, si fa notare che dal 1° luglio l’appartenenza del Regno Unito all'UE verrà automaticamente interrotta e verrà avviato il meccanismo di uscita senza un accordo. Allo stesso tempo, l'unico modo per evitare un simile sviluppo per il Regno Unito è partecipare alle elezioni di maggio o approvare l’accordo esistente.

Pertanto, l'UE lascia tre opzioni per i parlamentari: sostenere l'accordo nel corso di un mese e posticipare la Brexit di due mesi, scegliere un lungo rinvio della Brexit e partecipare alle elezioni o uscire dall'UE senza un accordo.

Allo stesso tempo, i sostenitori della Brexit dovrebbero essere costretti a sostenere l'accordo per evitare la partecipazione alle elezioni al Parlamento europeo, mentre il resto dei parlamentari lo approverà, per paura di ritirarsi dall'UE senza un accordo.

Il Times nota che, nonostante il fatto che alcuni a Bruxelles sperano ancora di tenere un secondo referendum, prevalgono le preoccupazioni che il Regno Unito non riesca a ritirarsi dal sindacato entro la fine di giugno. Secondo l'UE, in questo caso, il paese violerà regolarmente l’ordine del giorno.

Correlati:

Telegraph: governo britannico discute postposizione Brexit di due anni
Stoltenberg: la Brexit non influirà sulle relazioni Regno Unito-NATO
GB, il parlamento vota contro il secondo referendum sulla Brexit
Tags:
Brexit, Theresa May, UE, The Times
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik