Widgets Magazine
17:21 18 Settembre 2019
Laser weapon

La gamma delle armi accecanti russe sarà raddoppiata

CC0
Mondo
URL abbreviato
3120
Seguici su

La holding Roselectronika sta sviluppando nuove modifiche delle stazioni di interferenza visivo-ottica Filin, e aumentarà anche la gamma della versione esistente.

"Sulla base delle soluzioni tecnologiche esistenti nel campo della creazione di stazioni di interferenza visivo-ottica, come le Filin, l'impianto sperimentale Integral sta sviluppando nuove modifiche del prodotto: le caratteristiche di peso e dimensioni saranno migliorate e i requisiti di consumo energetico saranno ridotti", afferma un comunicato stampa dell'impresa.

Si specifica che gli sviluppatori hanno quasi completato il progetto di dotare la stazione di una nuova lente per raddoppiarne quasi la potenza e l'angolo di impatto.

L'architettura modulare utilizzata nella creazione del prodotto consente il passaggio alla creazione di un'intera gamma di stazioni in grado di soddisfare le diverse esigenze dei clienti per le condizioni di utilizzo e posizionamento.

"Ad esempio, aumentando o diminuendo il numero di emettitori all'interno di un singolo sistema, oltre a combinare elementi di maggiore o minore potenza, possono essere create sia stazioni militari che versioni più deboli destinate al mercato civile, che potrebbero essere impiegate dalle grandi aziende per garantire la sicurezza di qualsiasi struttura", spiega l'azienda.

La stazione Filin è progettato per bloccare, durante la notte e al crepuscolo, i canali ottico-elettronici di osservazione e puntamento delle armi leggere. L'azione della stazione si basa sulla modulazione della luminosità della luce emessa. Le oscillazioni a bassa frequenza della luminosità della radiazione, a causa dell'eccitazione dei nervi ottici, causano menomazioni temporanee reversibili della vista.

La radiazione dello spettro infrarosso in combinazione con la modulazione della luminosità ad alta frequenza consente di interrompere efficacemente l'utilizzo dei dispositivi di visione notturna, i telemetri laser della gamma a infrarossi, i sistemi di guida di missili guidati anticarro a distanze fino a 5000 metri.

Correlati:

Russia: creata arma con intelligenza artificiale
NI: il missile russo Zirkon è una super arma invincibile
Pubblicato il video del test della nuova arma “accecante” russa
Tags:
tecnologia, sviluppo, Armi
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik